Home / Progetti / Progetto Piano di Emergenza Comunale / Installazione della cartellonistica che indica le aree di emergenza

Installazione della cartellonistica che indica le aree di emergenza

Le Aree di Protezione Civile sono spazi o luoghi considerati “sicuri” per la popolazione nel momento in cui si verifica una situazione di emergenza. Tali aree servono per accogliere e tutelare la popolazione e per gestire il flusso delle strutture che concorrono nelle attività del soccorso e si suddividono in aree di attesa, aree di accoglienza e aree di ammassamento.

Il piano di Protezione Civile del Comune di Montoro è stato approvato dal Consiglio Comunale il 16 dicembre 2015, ma, da allora, nulla si è più saputo! Niente si trova sul sito istituzionale del comune, non è stata portata avanti nessuna azione di informazione e sensibilizzazione della popolazione sui contenuti del piano, nessun cartello che individui le aree di attesa, accoglienza e ammassamento, né indicazioni operative distribuite alla popolazione.

Per colmare le lacune dell’Amministrazione comunale abbiamo realizzato un sito dedicato al Piano di Emergenza Comunale della Città di Montoro ( www.montoro5stelle.it/protezionecivile ) dove i cittadini interessati possono trovare tutte le informazioni del sistema locale di Protezione Civile.

Ma non basta! Dobbiamo fare di più! Abbiamo pensato di posizionare dei cartelli in tutte le aree di emergenza visto che non c’è alcuna informazione a riguardo. Sul territorio comunale ci sono 31 aree di attesa e 15 aree di accoglienza, inizieremo da queste! Abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti. Seguite il nostro sito per avere tutte le informazioni sul Piano di emergenza comunale e per gli aggiornamenti di questa iniziativa.

Data e luogo dell’evento

Domenica 22 ottobre alle ore 10:30 al Piazzale del Seminatore in via dei Due Principati, frazione Piano. 
Proseguiremo insieme per le varie frazioni installando la cartellonistica e informando le persone che incontreremo. 

Piazzale del Seminatore

 

Evento facebook 

Fabrizio Guadagno

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*