Home / Lavoro / Erogazione di buoni spesa a famiglie bisognose

Erogazione di buoni spesa a famiglie bisognose

E’ stato previsto uno stanziamento per l’erogazione di buoni spesa a famiglie bisognose per l’importo complessivo pari a 16.000,00 euro.

Destinatari della misura sono i nuclei familiari che versano in condizioni economiche disagiate, che siano in possesso dei seguenti requisiti:

  • residenza nei Comuni dell’Ambito territoriale A5: Aiello del Sabato, Atripalda, Candida, Castelvetere sul Calore, Cesinali, Chiusano di San Domenico, Lapio, Manocalzati, Montefalcione, Montefusco, Montemarano, Montemiletto, Montoro, Parolise, Pietradefusi, Salza Irpina, San Mango sul Calore, San Michele di Serino, San Potito Ultra, Santa Lucia di Serino, Santa Paolina, Santo Stefano del Sole, Serino, Solofra, Sorbo Serpico, Torre Le Nocelle, Venticano e Volturara Irpina;
  • reddito ISEE del nucleo familiare non superiore a 8.481,98 euro;
  • il nucleo familiare non deve essere beneficiario della misura S.I.A. (Sostegno per l’Inclusione Attiva);
  • il nucleo familiare non deve essere beneficiario della misura RE.I. (Reddito d’Inclusione);
  • il nucleo familiare non deve aver beneficiato dei voucher alimentari nell’anno 2017;
  • nel caso in cui il nucleo familiare è composto da un genitore solo o in cui è presente un genitore solo, quest’ultimo alla data di pubblicazione dell’Avviso pubblico deve trovarsi in una delle seguenti condizioni: essere single o separato o divorziato o vedovo.

 

Come farne richiesta?

Al fine di ottenere il buono spesa, occorre presentare la domanda di partecipazione secondo il modello in allegato  (clicca qui), debitamente compilata e sottoscritta, allegando alla stessa la seguente documentazione:

  1. Copia del documento di riconoscimento in corso di validità del richiedente;
  2. Copia del codice fiscale del richiedente;
  3. Attestazione ISEE in corso di validità (il genitore solo con figli minorenni deve allegare l’Attestazione ISEE minorenni);
  4. Autocertificazione stato di famiglia e residenza ai sensi del D.P.R. 445/2000 e s.m.i.;
  5. (Per i cittadini stranieri) Copia del permesso di soggiorno o del permesso UE per i soggiornanti di lungo periodo.

Presentazione della domanda

La domanda di accesso ai buoni spesa deve pervenire all’ufficio di protocollo del Consorzio dei Servizi Sociali Ambito A5, sito alla via Vincenzo Belli, 4 – 83042 Atripalda (AV), pena l’esclusione, entro le ore 12.00 del giorno 29/01/2018.
Le domande possono essere presentate esclusivamente secondo le seguenti modalità:

  • a mezzo raccomandata postale con A/R all’indirizzo: Consorzio dei Servizi Sociali Ambito A5 – via Vincenzo Belli, 4 – 83042 Atripalda, allegando tutta la documentazione richiesta in formato cartaceo e indicando sulla busta il mittente e la seguente dicitura: Domanda di partecipazione buoni spesa. In caso di domande inviate a mezzo posta ai fini dell’anzidetto termine farà fede il timbro postale di trasmissione.
  • a mano con consegna in busta chiusa presso l’ufficio di protocollo del Consorzio dei Servizi Sociali Ambito A5, sito alla via Vincenzo Belli, 4 – 83042 Atripalda (AV), allegando tutta la documentazione richiesta in formato cartaceo e indicando sulla busta il mittente e la seguente dicitura: Domanda di partecipazione buoni spesa.
    La domanda di partecipazione può essere consegnata all’ufficio protocollo del Consorzio A5 dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00.

Le domande non compilate correttamente in ogni sua parte e/o mancanti dei documenti obbligatori richiesti saranno escluse dalla valutazione. Le domande pervenute oltre il termine stabilito non saranno prese in considerazione.

A seguito della valutazione delle domande di partecipazione, i soggetti ammessi saranno inseriti in apposita graduatoria degli aventi diritto al beneficio ordinata in base al punteggio ottenuto.

Risulteranno beneficiari dei buoni spesa i soggetti ammessi e collocati nella suddetta graduatoria dal n. 1 al n. 50. Il buono spesa assegnato a ciascun beneficiario è complessivamente pari a 320,00 euro. I buoni spesa saranno erogati tenendo conto della posizione dei beneficiari in graduatoria.
Il buono spesa è spendibile solo per “alimentazione e igiene” presso i punti vendita che saranno comunicati dal Consorzio A5 agli aventi diritto.

 

Modello di domanda —> clicca per scaricare il file

Avviso —> clicca per scaricare file

 

Per qualsiasi informazione non esitare a contattarci.

Gli attivisti:
Franca Tirelli
Guido Cozzolino
Angelino Fabrizio Guadagno

 

Fabrizio Guadagno

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*