Home / Progetti / Progetto dispoccupati come scrutatori / Criteri di nomina degli scrutatori: preferenza ai disoccupati
Aggiornamento albi - Presidenti di seggio e scrutatori

Criteri di nomina degli scrutatori: preferenza ai disoccupati

 
 
In occasione delle tornate elettorali in molti comuni gli scrutatori sono individuati tramite sorteggio tra coloro che sono contemporaneamente sia iscritti all’albo comunale degli scrutatori, sia inclusi nelle liste di disoccupazione: una soluzione innovativa che tiene conto dello stato di disagio sociale e della sfavorevole congiuntura economica.
Seppur in minima misura questi gesti sono importanti, possono valere molto per le famiglie che vivono situazioni economiche delicate.
 
La Commissione Elettorale si riunirà il giorno 8 febbraio 2018, per eseguire le operazioni di sorteggio.
 
Saranno adottati criteri oggettivi di nomina degli scrutatori che tengano conto dello stato di disoccupazione e delle condizioni economiche degli iscritti all’albo?
 
 
 
 
 

Fabrizio Guadagno

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*